Egopolitica estera

Egoismo cronico chiamato interesse nazionale. S’interagisce con gli altri paesi solo se conviene. Egopolitica estera. I propri interessi strategici prima di tutto e cioè essenzialmente vendergli la nostra roba. Non altri paesi ma clienti. Non mondo ma mercato. Dove comanda il più ricco perché con tutti quei soldi può permettersi un sacco di armi. E … Continua a leggere Egopolitica estera

L’egopolitico

Slanci giovanili, poi la cruda realtà egoistica. Quella politica non è una carriera come tutte le altre. Non garantisce solo prebende e privilegi ma anche prestigio sociale e perfino potere. Tutta roba che crea dipendenza anche se gli egopolitici la definiscono passione. Come se il loro fosse sacrificio e altruismo. E forse all’inizio lo era, … Continua a leggere L’egopolitico

Egodibattito ed egogiornalismo

L’egoismo straborda ovunque. Al bar, in rete, nella stampa. Egodibattito. Ogni occasione è buona per indignarsi e sfogare le proprie frustrazioni sugli altri. Perché la colpa è sempre loro. Ego che cozzano tra loro. Astio. Non confronto tra idee ma chiacchiere su fatti o peggio ancora sulle singole persone. A lettere cubitali e toni perentori. … Continua a leggere Egodibattito ed egogiornalismo

Egodemocrazia

Intossicata dall’egoismo, la democrazia si riduce a mera lotta per il potere. Lotta tra egopoliticanti che al di là della propaganda sono interessati solo a se stessi. A guadagnare consenso, a spartirsi il potere. L’egodemocrazia si contraddistingue per una forte personalizzazione. Ruota cioè attorno alla figura di egoleader che man mano che si susseguono sulla … Continua a leggere Egodemocrazia

Egopolitica

L’egoismo ha contaminato tutto. Anche la politica. Prima se stessi. Poi tutto il resto. Egopolitici. Qualche timido slancio giovanile, poi la cinica realtà. Dei palazzi, della carriera. Prebende e potere ma anche prestigio sociale e visibilità. L’ascesa azzeccando l’aggancio giusto poi il mantenimento della posizione azzeccando la cordata. Competizione, bivi strategici. Prima se stessi, poi … Continua a leggere Egopolitica

Tutto come prima

Evviva. La pandemia sta scemando e tutto sta tornando come prima. Finalmente potremo rifare le stesse cose di sempre. Come robot riaccesi dopo un lungo castigo pandemico. Evviva. Tutto come prima. Nella nostra vita come nel nostro amato paese. Il profitto prima di tutto. Perché oggi più che mai la felicità si compra. Già, come … Continua a leggere Tutto come prima

Identità italiana e quella di esseri umani

Le identità sono solo creazione mentali. Noi non siamo altro che esseri umani di passaggio su questa sferica e roteante nave che è il pianeta. Ma invece di goderci il viaggio in santa pace, ci auto appiccichiamo e ci facciamo appiccicare addosso delle identità. Nazionali, locali, politiche, razziali, di genere, sociali, professionali. Strati, combinazioni. Noi … Continua a leggere Identità italiana e quella di esseri umani

La salvezza dell’Italia

La salvezza dell’Italia è dichiarare conclusa l’esperienza della Repubblica Italia. E' chiudere il Parlamento e il Quirinale e trasformarli in musei per le scuole e i turisti cinesi e statunitensi. La salvezza dell’Italia è prendere atto della nuova fase storica in cui già ci troviamo. La politica nostrana è ormai una patetica orchestra del Titanic. … Continua a leggere La salvezza dell’Italia

La morte della politica italiana

Non c’è dibattito, non c’è politica. Non c’è democrazia. Ogni tanto i partiti fanno finta di litigare su qualche inezia, ma stanno tutti lì a vivacchiare nei palazzi. Senza idee, senza coraggio. Classi dirigenti sempre più inutili, sempre più un peso invece che una risorsa. Classi dirigenti che invece che guidare il paese ne rispecchiano … Continua a leggere La morte della politica italiana